Bomber di pelliccia sintetica su Asos in super saldo

Cerchi bomber di pelliccia sintetica su Asos? Sei fortunata perché ci sono dei super sconti del 50% ed è possibile se si agisce velocemente aggiudicarsi un capo bellissimo e caldo, oltre che di grande tendenza, a metà prezzo. Il bomber continua ad essere un capo cult che non deve assolutamente mancare nel nostro guardaroba, facile da abbinare, super pratico da indossare sia di giorno che di sera, è perfetto per chi ama dare al look casual un tocco in più, magari variando rispetto al solito parka.

Il bomber di ecopelliccia è disponibile in diversi tipi di colori e modelli più o meno lunghi. In generale, se volete osare, scegliete questo capo nei toni del rosa, o del bordeaux, colori di super tendenza per l’inverno. Potrete comunque abbinarlo tranquillamente a jeans e pantaloni stretti con un paio di sneakers o Dott. Martens, ma anche a gonne a trapezio o in stile college. Decisamente meno indicato invece per completare look eleganti.

Guarda anche tutti i modelli più trendy di pelliccia ecologica su Zalando

 

Quale modello scegliere? Su Asos sono stati appena annunciati dei super sconti, ecco i bomber in pelliccia sintetica che abbiamo messo nel carrello. E voi quale preferite?

 Bomber multicolor rosa 60.49 euroGiacca bomber in ecopelliccia Asos

 Bomber corto grigio 60.49 euro

bomber grigio corto Asos

 

Bomber pelliccia maculata Asos 43.99 euro

Bomber pelliccia maculata Asos

Roberta Costantino

Roberta Costantino

Da dieci anni scrive e lavora sul web. Ha gestito contenuti per importanti portali italiani spaziando dalle news di attualità, ai viaggi, al cinema e alla cronaca rosa, fino alla moda, il suo grande amore; l'esperienza in redazione le ha permesso di ottimizzare le capacità di scrittura con skills SEO, social e di velocità nell'interpretare le tendenze sul web. Attualmente lavora a Pianetadonna.it dove si occupa di moda e bellezza. Scrive di viaggi, cibo e beauty per Swide.com, la rivista on line di Dolce&Gabbana. Gestisce nel tipo libero il suo sito Style Factor e racconta le sue avventure tra moda, viaggi e tour eno-gastronomici sul blog visualfashionist.it dal 2007

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*