Dolce&Gabbana MFW PE 2015: 50 sfumature di rosso tra sacro (cuore) e profano

Il giorno pre-conclusivo della Milano Fashion Week PE 2015 doveva essere quello più sottotono, più stanco, affaticato dal continuo spostarsi di addetti ai lavori e non, smontato dalla tensione per chi ha dovuto aspettare fino alla fine per andare in passerella, ed invece, Domenico Dolce e Stefano Gabbana non solo hanno scelto di sfilare fuori calendario, ma hanno illuminato la scena con la loro collezione dalle 50 sfumature di rosso vermiglio, divisa tra sacro e profano, come sempre, tra sud e contaminazioni “sicule-spagnole”.

Le modelle hanno sfilato fiere ed altezzose, regine-guerriere con la loro corona e la corazza-bustino dall’imprinting medievale. Un tripudio di dettagli con un unico leitmotiv: il Sacro Cuore, portato in un tacco che diventa teca, ornamento di borse e boleri, mini-abiti o corpetti su gonne a matita. Ma il cuore non è solo ex voto, è quello che Dolce&Gabbana mettono da anni in ogni collezione conferendole un allure unico, una capacità di attingere al folklore rendendolo moderno, indossabile, deluxe. In questo caso, sdoganando i concetti religiosi votivi ed accostandoli alle suggestioni spagnoleggianti, senza volgarità, con devozione, mischiando alto e basso, regale e ordinario.

Dolce&Gabbana MFW PE 2015 – Quella che Domenico e Stefano portano in passerella è una donna che non ha paura di essere, allo stesso tempo, sexy e forte, tradizionale e moderna, fedele alle sue origini, ma non schiava: una “donna-torero” come l’anno definita alcuni addetti ai lavori, che utilizza bustini, trasparenze, velature per sedurre sotto lo sguardo ed il portamento austero, composto, all’antica.

50 sfumature di rosso vermiglio, dunque, tra sacro (cuore) e profano, omaggi e suggestioni, contaminazioni, ma niente di didascalico, piuttosto i due stilisti si ergono a cantastorie; ripuliscono tutto il barocco delle loro collezioni grazie alle linee essenziali dei loro abiti. E la bambola che riproduce la donna sicula “rivestita” da Dolce&Gabbana è la ciliegina sulla torta dello show.

Guarda anche il meglio della Milano Fashion Week PE 2015 giorno 1 e 2

Ti è piaciuto questo post? Continua a seguirci sulla pagina Facebook di Style Factor e di Google Plus per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo della moda!

Guarda le foto ed il video della sfilata. Dolce&Gabbana MFW PE 2015: 50 sfumature di rosso tra sacro (cuore) e profano

 

Roberta Costantino

Roberta Costantino

Da dieci anni scrive e lavora sul web. Ha gestito contenuti per importanti portali italiani spaziando dalle news di attualità, ai viaggi, al cinema e alla cronaca rosa, fino alla moda, il suo grande amore; l'esperienza in redazione le ha permesso di ottimizzare le capacità di scrittura con skills SEO, social e di velocità nell'interpretare le tendenze sul web. Attualmente lavora a Pianetadonna.it dove si occupa di moda e bellezza. Scrive di viaggi, cibo e beauty per Swide.com, la rivista on line di Dolce&Gabbana. Gestisce nel tipo libero il suo sito Style Factor e racconta le sue avventure tra moda, viaggi e tour eno-gastronomici sul blog visualfashionist.it dal 2007

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*