Scarpe da matrimonio low cost: 6 modelli everygreen

Scarpe da matrimonio low cost. Quando si tratta di realizzare l’outfit perfetto per un o più matrimoni a cui siamo invitati, spesso il tasto dolente riguarda proprio le scarpe. Quali scegliere? Devono essere belle, ma anche comode, non possiamo passare tutta la giornata sedute con il rischio di non goderci appieno la festa, cosa che succede la maggior parte delle volte. E poi, dettaglio da non trascurare, l’ideale sarebbe trovare scarpe da matrimonio low cost che non ci facciano sentire eccessivamente in colpa quando non le metteremo più.

D’estate con i sandali è abbastanza facile, ma d’inverno quali scarpe scegliere per un perfetto look da cerimonia? Ecco qualche proposta low cost con modelli che non passano mai di moda

Scarpe nere cinturino alla caviglia

Scarpe nere cinturino caviglia

Scarpe nere cinturino caviglia

Scarpe cipria

Scarpe cipria cinturino caviglia

Scarpe cipria cinturino caviglia

Decoletté glitter

Decollete glitter

Decollete glitter

Decoletté semplici neri

Decoletté nere semplici

Decoletté nere semplici

Cinturini multipli e in vernice

Tacco e cinturini multipli vernice

Tacco e cinturini multipli vernice

Decoletté tacco medio

Decolleté tacco medio

Decolleté tacco medio

 Ti è piaciuto questo post? Continua a seguirci anche su Facebook per restare aggiornato!

Roberta Costantino

Roberta Costantino

Da dieci anni scrive e lavora sul web. Ha gestito contenuti per importanti portali italiani spaziando dalle news di attualità, ai viaggi, al cinema e alla cronaca rosa, fino alla moda, il suo grande amore; l'esperienza in redazione le ha permesso di ottimizzare le capacità di scrittura con skills SEO, social e di velocità nell'interpretare le tendenze sul web. Attualmente lavora a Pianetadonna.it dove si occupa di moda e bellezza. Scrive di viaggi, cibo e beauty per Swide.com, la rivista on line di Dolce&Gabbana. Gestisce nel tipo libero il suo sito Style Factor e racconta le sue avventure tra moda, viaggi e tour eno-gastronomici sul blog visualfashionist.it dal 2007

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*