Septum Piercing: l’accessorio di tendenza, dalle blogger alle celebrities

septum piercing celebrities

In questi ultimi anni, in fatto di moda e di nuove tendenze, ne avete viste davvero di tutti i tipi: shatush, tatuaggi fuori dal comune, accessori molto eccentrici.

Tutto sembra lecito quando si parla della propria persona e molti fanno davvero qualsiasi cosa pur di non passare inosservati. Sembrerebbe esserci una sorta di gara a chi è più in gamba e creativo a lanciare una nuova “mania”.

Questa volta vogliamo parlarvi dell’ accessorio protagonista di quest’anno: il septum piercing.

septum piercing rihanna

Per prima cosa si tratta di un anellino al setto nasale, come un vero piercing oppure finto. Molte sono le sue varianti: in versione piccola e sottile chiuso oppure, quello più in voga, con le estremità aperte con due sfere. Perfetto per creare quello stile da bad girl, ancor meglio se indossato con jeans boyfriend e sneakers.

Le prime icone di questo nuovo stile sono state la cantante Rihanna, le attrici Scarlett Johanson e Jessica Biel e sono tantissime anche le fashion blogger che hanno sfoggiato almeno un selfie con questo accessorio: Chiara Biasi e Chiara Nasti per citarne alcune.

Ma non pensiate che davvero tutte abbiano deciso davvero di bucarsi il naso, spesso si tratta di versioni fake, come dicevamo prima, acquistabili in tantissimi punti vendita.

Acquista su Asos i piercing per il setto nasale!

Ricordiamo, però, a tutte coloro che prenderanno la coraggiosa decisione di optare per un piercing reale, di rivolgersi a luoghi specializzati e di adottare una cura per i primi giorni utilizzando una normale soluzione salina. Vista la posizione del piercing può sembrare molto doloroso, in realtà alcuni siti specializzati lo ritengono uno dei meno temibili, ma non assicuriamo!

Infine, ma non meno importante, è utile sapere che per tutte le donne che possiedono dei nasi un po’ più pronunciati, questo tipo di accessorio è sconsigliatissimo poiché si rischierebbe di accentuare ancora di più il difetto.

La moda va presa sempre con le giuste precauzioni.

Ti è piaciuto questo post? Continua a seguirci anche su Facebook e Twitter.

Francesca Crisafulli

Francesca Crisafulli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*