Shooting da Pin Up, diventa protagonista con Miss Diva

Shooting da Pin Up. Abbiamo “testato” per voi il servizio milanese, Miss Diva. Dopo aver toccato con mano il loro servizio, di trucco, parrucco e servizio fotografico abbiamo deciso di farci raccontare direttamente da Elena Manca tutto quello che c’era da sapere.

Leggi anche l’intervista a Madama Dea: designer, scrittrice 

Da cosa nasce la tua passione per gli anni 50?

La nostra passione per gli anni 50 nasce da una grande ammirazione per l’eleganza, la cura estrema dei particolari e lo sfarzo nella moda. Nell’ideare il nostro progetto di una shooting a tema è stato facile avvicinarci in modo particolare agli anni 50 in quanto riteniamo che sia la moda che tutto il campionario di pose PinUp consentissero di poter ricreare scatti allo stesso tempo femminili ma anche divertenti e spensierati, senza scadere nella volgarità..inoltre abbiamo dato la possibilità a molte ragazze di scoprirsi a loro agio dentro gonne a ruota o abiti ultra femminili che mai avevano osato indossare!

Cos’è per te Miss Diva e cosa ti piacerebbe diventasse?

MissDiva è un modo nuovo di festeggiare i momenti speciali, come compleanni o addii al nubilato ma anche feste aziendali. È un occasione unica per farsi coccolare, chiacchierare liberamente e divertirsi a sentirsi Dive per un giorno supportandosi e aiutandosi a vicenda a trovare le pose migliori. Per il futuro vorremmo ampliare la nostra offerta dando alle clienti la possibilità di poter “vivere ” anche altre epoche: ad oggi offriamo la possibilità, oltre al tema anni 50, di shooting anni ’20 e a tema zombie. A breve vorremmo introdurre “le grandi Dive del cinema” e siamo aperte ai suggerimenti e alle richieste delle clienti.

Come hai scelto le tue collaboratrici?

MissDiva è nato dalla volontà di creare un progetto che unisse la nostra passione comune per il vintage e le nostre competenze maturate nell’ambito artistico. Io, Marianna Esposito e Stefania D’ambrosia lavoravamo già insieme da alcuni anni e abbiamo creato questo progetto parallelo con la volontà di farlo crescere. Ad oggi solo io e Stefania ci occupiamo della realizzazione dei servizi avvalendoci quando necessario dell’aiuto di professionisti esterni, come ad esempio la performer Burlesque Malrene Bonnot, che ci aiutano a dare un valore aggiunto ai nostri servizi.

Qual è per te il perfetto outfit anni 50?

Io adoro le gonne a ruota e le scollature a scialle…credo che non esista un outfit perfetto in assoluto ma che ognuna possa ricrearlo a seconda delle caratteristiche fisiche: chi come me infatti ha vita sottile e fianchi larghi può mascherare i difetti e accentuare i punti forti con gonne a ruota e scolli che valorizzino le spalle; i fisici a clessidra possono fasciarsi in sinuosi pencil dress..Quello che amo degli anni 50 è appunto che, a differenza di molti altri stili, ogni donna può valorizzare al meglio il proprio fisico e in più farlo con grande eleganza!

 Shooting da Pin Up, ecco alcuni scatti realizzati con Miss Diva

Anna Dima

Anna Dima

Amante della moda di altri tempi e del ballo. Una sognatrice con la testa sulle spalle che scrive per trasmettere il suo piccolo mondo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*