Nasce Dlui la rivista maschile di Repubblica, un progetto vincente?

Nasce Dlui la rivista maschile di Repubblica, un progetto vincente? – In un periodo di profonda crisi generale come quello attuale, pensare che qualcuno investa in un progetto nuovo, soprattutto nel settore dell’editoria, per di più cartacea, può sembrare un azzardo e forse lo è.

La crisi della carta stampata, inspessita dalla crescente usufruibilità dei siti web di notizie e dei più “immediati” ricavi, di fronte a costi decisamente inferiori, porta inevitabilmente il web ad avere maggiore appeal sia per gli inserzionisti che per gli editori e non ultimi i lettori, quasi tutti internauti ed incollati al pc per la maggior parte della giornata.

Eppure, proprio da domani 18 ottobre, acquistando Repubblica, assieme alla rivista D Repubblica (per le donne), troverete anche Dlui, la neonata rivista del gruppo L’Espresso, dedicata interamente al mondo maschile.

Scelta azzardata? Forse no, ora come ora, sebbene il target maschile sia il più difficile da fidelizzare ad una rivista generica rispetto a quello femminile (molto più facile indirizzarsi ad un target definito ad esempio, fitness, motori, pesca, etc.), può giocare su un aspetto per nulla marginale, ovvero il basso numero di competitors diretti che garantiscono (se la “vision” del progetto risulta corretta) maggiori possibilità di successo.

Dlui non vuole essere una rivista da esteti o appassionati di moda, vuole racchiudere al suo interno i tanti aspetti di lifestyle-attulità che incuriosiscono l’uomo moderno, o meglio, contemporaneo. Siamo sicuri che l’occhio attento, la sensibilità e la qualità con cui fin’ora è stato portato avanti con successo il progetto D Repubblica, sarà il fil rouge e l’anima anche di Dlui. Perchè, nonostante la crisi, quando le cose si fanno con passione, dedizione e cognizione di causa, la differenza c’è e forse, anche in un periodo di crisi calcificato come questo, si riesce a rimanere bene a galla e a fare la differenza.

Nasce Dlui la rivista maschile di Repubblica: guarda il video realizzato dalla redazione di Dlui in cui viene mostrato com’è nato il giornale

Roberta Costantino

Roberta Costantino

Da dieci anni scrive e lavora sul web. Ha gestito contenuti per importanti portali italiani spaziando dalle news di attualità, ai viaggi, al cinema e alla cronaca rosa, fino alla moda, il suo grande amore; l'esperienza in redazione le ha permesso di ottimizzare le capacità di scrittura con skills SEO, social e di velocità nell'interpretare le tendenze sul web. Attualmente lavora a Pianetadonna.it dove si occupa di moda e bellezza. Scrive di viaggi, cibo e beauty per Swide.com, la rivista on line di Dolce&Gabbana. Gestisce nel tipo libero il suo sito Style Factor e racconta le sue avventure tra moda, viaggi e tour eno-gastronomici sul blog visualfashionist.it dal 2007

One Comment

  1. incredibile! Il nome di Stromae è scritto in modo errato sulla rivista! È Van haver e non van Haren!!! Ma sta scritto su Wiki perfino, come si può fare un errore del genere?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*