Rihanna su Instagram account cancellato per le foto di Lui Magazine, lei lancia #IheartRihanna

Mai sfidare la reginetta della musica mondiale Rihanna, soprattutto sui suoi account social con milioni di seguaci. L’ultimo a dire alla bella cantante delle Barbados di moderare l’audacia degli scatti pubblicati, in particolari quelli dove appare totalmente senza veli su Lui Magazine e Vogue Brasile, è stato Instagram. Prima con minacce velate di censura, ora, a quanto pare rimuovendo totalmente l’account (@badgalriri) che non è più in linea. Insomma, Rihanna su Instagram non è più gradita.

Non è la prima volta che RiRi pubblica scatti compromettenti, sappiamo che le piace provocare e fa parte del suo stile, della sua musica, ma al social network delle immagini poco importa, anzi.

Ma Rihanna non sta lì a guardare e per provocazione ha chiesto ai suoi fans (ben 12 milioni) di pubblicare una foto su Instagram taggandola con l’hashtag #iheartriri per poter vincere gli Instagram Awards e beffare così i vertici un po’ troppo moralisti del social network.

In tanti stanno rispondendo all’appello e pare proprio che Rihanna dopo aver rimosso le foto ritenute scandalose non ci tenga proprio ad abbandonare il social, anzi vuole diventarne una delle regine e abbiamo pochi dubbi riguardo al fatto che nonostante tutto, ci riuscirà.

Rihanna su Instagram ama provocare, guarda alcuni degli scatti che condivide. Secondo voi, era il caso di rimuovere l’account?

Roberta Costantino

Roberta Costantino

Da dieci anni scrive e lavora sul web. Ha gestito contenuti per importanti portali italiani spaziando dalle news di attualità, ai viaggi, al cinema e alla cronaca rosa, fino alla moda, il suo grande amore; l'esperienza in redazione le ha permesso di ottimizzare le capacità di scrittura con skills SEO, social e di velocità nell'interpretare le tendenze sul web. Attualmente lavora a Pianetadonna.it dove si occupa di moda e bellezza. Scrive di viaggi, cibo e beauty per Swide.com, la rivista on line di Dolce&Gabbana. Gestisce nel tipo libero il suo sito Style Factor e racconta le sue avventure tra moda, viaggi e tour eno-gastronomici sul blog visualfashionist.it dal 2007

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*